Tag

, , ,

Lungo il cammino ho incontrato persone, ascoltato dolori, asciugato lacrime, chiuso gli occhi e sognato.

Lungo il cammino ho inghiottito bocconi amari, ho dissimulato il dolore per non turbare il prossimo, mi sono rimessa in piedi.

Lungo il cammino ho cercato l’arcobaleno…e non l’ho ancora trovato.

Lungo il cammino ho dovuto assumere un ruolo ufficiale e formale e portare la voce delle madri come me. é stata dura incontrare medici, ostetriche e infermieri, parlare e spiegare, vedere i loro sguardi sfuggenti e imbarazzati. è stata dura, ma è stato anche un privilegio poter gridare a gran voce in un contesto accreditato che certe cose non si possono più tollerare.

Lungo il cammino sono caduta più volte e malamente, anche di recente, di fronte alla foto dell’ultima ecografia.

Lungo il cammino sto crescendo, con struggente nostalgia, e sto cercando di ridare un senso alla mia vita.

Annunci